TRA I BUONI PROPOSITI IL RICICLO E IL RIUSO


La mia via per l’inferno è lastricata da buoni propositi, come non lasciarsi tentare dal detto “anno nuovo vita nuova“; ripenso quasi nostalgica al rito dell’elenco di cose che avrei voluto fare o realizzare nell'anno a venire, ma …
Beh, invecchiare mi ha reso un pochino più realista e sobria, anche se a qualche buon proposito non rinuncio!
Uno fondamentale che sto perseguendo e che vorrei migliorare è il riuso/non spreco.
Lorenza in questo periodo mi ha fornito molti spunti di riflessione con i suoi saggi consigli declinati in cucina MA …
Ecco il “MA
Ma non posso pensare di lasciare solo tra i fornelli tanta saggezza e quindi … i vasetti in vetro in cui Lorenza suggerisce di conservare i cibi sono ora sparsi per la casa, e anche in giardino, per portare luce ed allegria e le scorze degli agrumi  non destinate ad arricchire le tisane come insegna la medicina tradizionale cinese, e che già si sono prestate per la realizzazione delle ghirlande di stelline, stanno regalando la magia del loro aroma mentre seccano sul termosifone tra i rami di pino, in attesa di prendere il loro spazio come  elementi per segnaposto e ghirlande.


Vasetti di luce.

Per addobbare i vasetti basta un fiocchetto in spago o un nastrino – approfittando dei tanti che hanno abbellito i cadeau natalizi – una pigna o una bacca o un rametto di pino o di rosmarino o … innumerevoli sono le combinazioni tra gli elementi naturali e non.
E’ bello realizzare anche qualche vasetto di “ghiaccio” che si ottiene semplicemente rivestendo la superficie esterna di vinavil e cospargendola di sale fine. Una volta asciutto l’effetto è molto suggestivo.

All'interno del vasetto si pone uno strato di sale fine che serve per contenere/camuffare il tea light ed amplificare la brillantezza della fiammella.

Rose e spirali di scorza di agrumi


Dopo aver sbucciato l’agrume formando una spirale più o meno alta – a seconda del diametro dell’agrume – avvolgerla su se stessa e fermarla con stuzzicadenti.
Lasciar essiccare la forma ottenuta quindi tagliare la parte di stuzzicadenti eccedente.
e … buona continuazione della magia …

Articolo di Barbara Castelli, creativa 

Commenti