Passa ai contenuti principali

Buon estate. Una ricetta e i corsi di settembre.




L'estate pulsa. E' il momento del riposo. Cerchiamo il respiro della natura. Ora è forte e sarà più facile sintonizzarsi e farlo nuovo per il futuro. Facciamo qualcosa per noi, ma soprattutto facciamo almeno una cosa al giorno in completa gratuità. E svegliatevi sempre sorridendo.
Noi andiamo in vacanza. Dedicheremo un po' del nostro tempo pensando alle attività che da settembre vi riproporremo.
Per ora vi lasciamo con i primi appuntamenti di settembre e con la ricetta della foto,  da provare nelle sere più calde.
Un grazie sincero a chi è con noi.
A presto.

per info o iscrizioni coccode@cucinanaturalevarese.it
  *GELATI, GELATI, GELATI!
mercoledì 14 settembre ore 20.30
Alla ricerca del gelato perfetto: morbido, cremoso e goloso e persino senza zuccheri, latticini e aromi artificiali. Perchè possiamo gioire in armonia!
Stecco con pesca e mirtillo
Gelato in 5 minuti al ciocconoccio
Gelato di riso e frutti di bosco
Gelato al latte di cocco
Gelato al cioccolato

corso gluten-free
Il corso si svolgerà presso la nostra sede di Venegono Inferiore


*METTI UNA SERA A CENA



mercoledì 21 settembre ore 18.30

Il nostro corso di cucina base dove si impara a preparare piatti veloci e bilanciati, con fantasia e creatività e in armonia con le stagioni. Cuciniamo un cereale integrale, trasformiamo i legumi in qualcosa di delizioso, facciamo danzare le verdure nei nostri piatti e sogniamo con un dessert dolce, ma senza zucchero.
Menù:
Crema di porri con porcini
Farro con pere e pinoli al timo
Dahl di lenticchie alle verdure
Spiedini di zucchine alla crema di tofu
Macedonia di verdure di fine estate
Spaghetti di carota al balsamico
Crumble di susine, mele e noci 


Contributo per corso: 30€ più tessera associativa* annuale circolo arci 10€
*la tessera associativa è valida fino al 31 gennaio 2017, vi permette di partecipare a tutte le nostre iniziative e a quelle organizzate da tutti i circoli Arci sul territorio nazionale. Ai neo soci Coccodè- laboratori per una vita sostenibile offrirà tre corsi al prezzo speciale di 27€ anzichè 30€.
L’ingresso nelle strutture dell’Associazione e le attività proposte sono riservati ai soci.
Per conoscere la nostra Associazione, per informazioni ed iscrizioni coccode@cucinanaturalevarese.it
E ora la ricetta, doppia! Potete preparare la granola per le vostre colazioni e per decorare i vostri dolci.

GRANOLA CROCCANTE DI CEREALI CON IL MALTO

Per circa 10 porzioni:
240 g di fiocchi di riso o di mais o di avena o un mix con altri fiocchi
150 g di mandorle o nocciole mista a scelta tritata grossolanamente
130 g di uvetta o un mix con altra frutta disidratata
2 cucchiai di semi (girasole, sesamo, zucca...)
80\100 gr di sciroppo di riso
2 C di olio di germe di mais
mezzo cucchiaino di cannella in polvere

Accendere il forno a 170°.
Mescolare in una ciotola grande la frutta secca prescelta con i semi di girasole, i fiocchi d'avena e la cannella.
Scaldare dolcemente per pochi minuti lo sciroppo insieme all'olio, mescolando continuamente. Unite questa miscela al misto di frutta secca e cereali e amalgamare.
Coprire una placca con carta da forno e distribuitevi sopra il composto in modo uniforme.
Infornare 15-20 minuti, mescolando ogni 5 minuti fino a quando i semi risulteranno ben tostati. Levate dal forno e lasciate raffreddare. Unite quindi l'uvetta.
Una volta raffreddato può essere conservato in un contenitore a chiusura ermetica per circa un mese.



COPPA QUARK E FRUTTI DI BOSCO CON GRANOLA

500 gr di yogurt di soia o di quark alla soia

vaniglia in polvere

2\3 C di succo concentrato di mele

200 gr di frutti di bosco (lamponi, mirtilli, more, fragole...)

1 C di semi di chia



Frullare i frutti di bosco (tenendone da parte qualcuno per la decorazione), mescolare con i semi di chia, quindi frullare di nuovo e lasciare gelificare per almeno 15 minuti.

Frullare lo yogurt di soia o il quark con la vaniglia e il succo concentrato di mele.

Comporre il dessert mettendo prima la frutta frullata, poi la crema di yogurt e decorare con la granola e frutti di bosco avanzato

Commenti

Post popolari in questo blog

HUMMUS DAY 2019

HUMMUS L'hummus è una crema a base di ceci e pasta di semi di sesamo (tahina) aromatizzata con olio di oliva, aglio, succo di limone e paprika, semi di cumino  in polvere e prezzemolo finemente tritato. Nasce in Libano e si diffonde nei paesi vicini (Siria, Giordania). È ormai un classico anche nelle cucine israeliana e palestinese e la sua origine si perde nell'antichità. Il sapore così particolare di questo piatto non è dato solo dai ceci e dalle spezie ma dalla tahina, crema di semi di sesamo. Basta poca di questa crema così nutriente per dare all’hummus il suo tipico aroma tostato. Ecco le ricette presentate allo showcooking di sabato, 4 modi diversi per fare 4 hummus specialissimi. HUMMUS CLASSICO 250 gr di Ceci lessati e scolati 1\2 succo di limone 1 C di  olio d'oliva extravergine 1 spicchio d'aglio  sale qb 1 C abbondante di t ahin 1 ciuffetto di prezzemolo fresco 1 pizzico di paprika facoltativa Frulla tutti gli in

I cereali integrali: consigli e suggerimenti per prepararli e la ricetta del risotto alla zucca.

Il Codice Europeo contro il cancro invita a "basare la propria alimentazione prevalentemente su cibi di provenienza vegetale, con cereali non industrialmente raffinati e legumi in ogni pasto e un'ampia varietà di verdure non amidacee e di frutta. Sommando verdure e frutta sono raccomandate almeno cinque porzioni al giorno (per circa 600g); si noti fra le verdure non devono essere contate le patate." I cereali integrali rivestono un ruolo fondamentale per una sana alimentazione. L'uomo non ha mai mangiato come mangia oggi. Negli ultimi cento anni il cibo delle nostre tavole non è più uguale  a quello consumato dai nostri nonni. Oramai sulla tavola arrivano prodotti super raffinati , che hanno perso la loro carica vitale e il loro valore nutritivo. La pratica della raffinazione è stata introdotta alla fine del diciannovesimo secolo perchè permettava di ottenere prodotti che duravano più a lungo. Quindi è una scelta fatta per agevolare l'industria alimen

Ricetta: la granola croccante per la colazione

Fare una buona colazione al mattino è davvero importante. Dobbiamo mangiare in modo che ci sostenga per tutta la mattina, ci dia la giusta energia senza farci venire fame a metà mattina e che non ci appesantisca troppo. La granola croccante è un ottimo modo per mangiare i cereali abbinandoli a frutta essicata e a semi oleosi. Leggermente dolcificata con il malto, accompagnata ad un latte o ad uno yogurt vegetale, magari con un po' di frutti di bosco, ci permette di affrontare con il sorriso la giornata. Piace a tutti: grandi e piccini. Se avete la fioccatrice è divertente prepararsi anche i fiocchi di cereali. GRANOLA CROCCANTE DI CEREALI CON IL MALTO Per circa 10 porzioni: 240 g di fiocchi d'avena o un mix con altri fiocchi 150 g di mandorle o nocciole mista a scelta tritata grossolanamente 130 g di uvetta o un mix con altra frutta disidratata 2 cucchiai di semi (girasole, sesamo, zucca...) 80\100 gr di malto di riso 2 cucchiai di olio di semi di mais mezzo cucchiai